News

Mens sana in corpore sano: ginnastica dolce per anziani più letture con Csk e Galleria Boragno

 
Stare insieme con un tempo ben interpretato, occupare gli anziani, farli uscire di casa, integrarli nel territorio facendo un po’ di ginnastica dolce, leggendo e discutendo insieme. 👴🏻 ✨ 👵🏻 
Questi i nobili obiettivi della nuova iniziativa 💖
 

“Leggendo si cresce” è un’iniziativa rivolta alla terza età a partire da settembre al Centro Studi Karate di Busto Arsizio. Obiettivi: promuovere uno stile di vita sano, favorire il movimento, la socializzazione contrastando isolamento e solitudine

 
 
 
camminata in rosa 2
 

 

Stare insieme con un tempo ben interpretato, occupare gli anziani, farli uscire di casa, integrarli nel territorio facendo un po’ di ginnastica dolce, leggendo e discutendo insieme. Sono nobili gli obiettivi dell’iniziativa del Csk (Centro Studi Karate) in collaborazione con Galleria Boragno, la cooperativa Abici e Auser di far incontrare gli anziani proponendo ginnastica, letture e discussioni. 

Dal 16 settembre gli interessati nella palestra del Csk di via Magenta 86 a Busto Arsizio, troveranno professionisti che li intratterranno con lezioni per una leggera mobilità articolare e un potenziamento soft e Francesca Boragno dell’omonima galleria che proporrà un percorso di letture e conversazione a partire da giornali o libri. 

L’iniziativa partirà dopo le vacanze estive, ma già si raccolgono le adesioni inviando una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o al 338.335061. I giorni scelti saranno martedì o venerdì dalle 10 alle 11.15. Due incontri sono gratuiti con prenotazione entro il 31 luglio. Poi si chiederanno 20 euro per l’iscrizione annuale all’associazione e 25 euro per l’attività. I primi due mesi saranno gratuiti, perché interverrà a dare manforte economica Abici, la cooperativa che si occupa dei collaboratori domestici. Scopo dell’iniziativa, dunque, è quello di promuovere uno stile di vita sano e favorire oltre al movimento, la socializzazione contrastando l’isolamento e la solitudine. Ma c’è di più: l’iniziativa prevede che possano partecipare anche accompagnatori, figli, badanti e colf.

Non a caso è stata battezzata “Leggendo si cresce” e sottotitolata “Mens sana in corpore sano”.

È stata presentata stamattina nella palestra Csk dal responsabile tecnico Paolo Busacca, l’istruttrice Csk Michela Bossi, la presidente Csk Patrizia Taddeo, la presidente Abici Roxana Hernandez e Michela Volfi di Auser. «Dopo due anni in cui i nostri anziani sono stati chiusi in casa per la pandemia – ha detto Hernandez – finalmente è nata questa proposta che ha visto la collaborazione di più enti. Unisce due bisogni: far interagire l’anziano con il territorio e aiutare anche i collaboratori, che siano badanti, colf, aiutanti a scoprire le tradizioni locali. Ricordiamo che il 90 per cento degli assistenti sono persone straniere». In più Auser si è dimostrata disponibile ad accompagnare gli anziani nel caso avessero esigenze di trasporto.